Preventivo Gratuito CONTATTACI ADESSO ALLO 0110205870
100,00 € per fideiussione
TUTTO COMPRESO!




Contatti:

Tel. Uff. Milano +39 02 36581790/91

Tel. Uff. Torino +39 011 0205870

Fax. 01119793420


E-Mail:
solovisti@scfaspa.com
INVIARE DOCUMENTI E RICHIESTA SOLO TRAMITE EMAIL



Elenco dei documenti
per la fideiussione
in PDF
Lettera d'Invito FASCICOLO INFORMATIVO
DI ASSICURAZIONE
compila il documento
della privacy necessario e scarica il modulo antiriciclaggio
per la fideiussione

Ingresso visto
per turismo: CosA E'?


In base alla direttiva del Ministero dell'Interno del 01/03/2000, il Contraente s'impegna in qualità di garante, nei confronti dello straniero affinché quest'ultimo possa dimostrare la disponibilità dei mezzi di sussistenza, sia all'atto della presentazione alla Rappresentanza diplomatica o consolare italiana, sia, anche indipendentemente dal visto, all'atto dell'ingresso in Italia per fini turistici, Lavoro,Studio,Ricongiungimento Familiare. Per legge è possibile "invitare" in Italia per un massimo di 90 giorni un cittadino extracomunitario mediante una lettera di invito e appunto una fideiussione a garanzia del fatto che chi fa l'invito assicuri alla persona che entra in Italia prestazioni quali vitto, alloggio, spese di rimpatrio e un minimo di spese sanitarie. L'esigenza di una progressiva armonizzazione delle diverse politiche nazionali dei visti ha condotto all'adozione di alcune misure da parte degli organi europei, fra cui il Regolamento del Consiglio n. 539 del 15.3.2001, che determina la lista degli Stati i cui cittadini sono soggetti all'obbligo del visto.Senza questo, il Ministero non dà l'autorizzazione all'ingresso in Italia.


I cittadini dei seguenti
Paesi, titolari di passaporto
ordinario, sono soggetti
ad obbligo di visto:


Afghanistan, Albania, Algeria, Angola, Antigua e Barbuda, Arabia Saudita, Armenia, Azerbaijan, Bahamas, Bahrein, Bangladesh, Barbados, Belize, Benin, Bhutan, Bielorussia, Bosnia-Erzegovina, Botswana, Burkina Faso, Burundi, Cambogia, Camerun, Capo Verde, Centrafrica, Ciad, Cina, Colombia, Comore, Congo, Congo (Repubblica Democratica), Corea del Nord, Costa d'Avorio, Cuba, Dominica, Dominicana (Repubblica), Egitto, Emirati Arabi Uniti, Eritrea, Etiopia, ex-Repubblica Iugoslava di Macedonia, Fiji, Filippine, Gabon, Gambia, Georgia, Ghana, Giamaica, Gibuti, Giordania, Grenada, Guinea, Guinea Bissau, Guinea Equatoriale, Guyana, Haiti, India, Indonesia, Iran, Iraq, Kazakistan, Kenia, Kirghizistan, Kiribati, Kuwait, Laos, Lesotho, Libano, Liberia, Libia, Madagascar, Malawi, Maldive, Mali, Marianne del Nord, Marocco, Marshall, Mauritania, Mauritius, Micronesia, Moldova, Mongolia, Mozambico, Namibia, Nauru, Nepal, Niger, Nigeria, Oman, Pakistan, Palau, Papua-Nuova Guinea, Perù, Qatar, Repubblica Federale di Iugoslavia (Serbia e Montenegro), Ruanda, Russia, Saint Kitts e Nevis, Saint Lucia, Saint Vincent e Grenadine, Salomone, Samoa Occidentali, Sao Tomé e Principe, Senegal, Seychelles, Sierra Leone, Siria, Somalia, Sri Lanka, Sud Africa, Sudan, Suriname, Swaziland, Tagikistan, Taiwan (entità territoriale non riconosciuta), Tanzania, Thailandia, Togo, Tonga, Trinidad e Tobago, Tunisia, Turchia, Turkmenistan, Tuvalu, Ucraina, Uganda, Uzbekistan, Vanuatu, Vietnam, Yemen, Zambia, Zimbabwe.


LA FIDEJUSSIONE BANCARIA
EX ART 107 PER STRANIERI


Cosa serve per averla?

La fideiussione per l'ingresso di cittadini stranieri in Italia(ai sensi della direttiva del Ministero dell'Interno del 01/03/2000) dà la possibilità di invitare in Italia per un massimo di 90 giorni per Turismo. Colui che invita il cittadino extracomunitario in Italia, deve essere un Cittadino Italiano o un Cittadino straniero con regolare permesso di soggiorno e deve assicurare alla persona che entra in Italia prestazioni gratuite quali: vitto, alloggio, eventuali spese di rimpatrio e una quota minima di eventuali spese sanitarie, a garanzia delle obbligazioni assunte deve essere presentata una Fideiussione con caratteristiche e condizioni imposte dal Ministero per ottenere il rilascio dell'autorizzazione all'ingresso in Italia per un cittadino straniero e polizza assicurativa. L'importo massimo complessivo della fideiussione è sempre pari ad € 3.905,00 per il visto turistico per un periodo massimo di 90 gg .


QUANTO COSTA
LA FIDEIUSSIONE:


€ 100,00 valida per i 30 ,60 O 90 giorni!

SCARICA
la documentazione necessaria:

Visto per Lavoro, Studio o
Ricongiungimento Familiare:


Invece per Lavoro con DURATA MASSIMA DI 12 MESI, presentando lettera di d'impegno per l'assunzione in Italia;Visto Studio con durata 6 MESI MASSIMO 12 MESI con lettera d'impegno della scuola Il costo massimo per la fideiussione di 12 mesi è di €500,00 Ricongiungimento Familiare "OVER 65"in questo caso l'ospite presenta SOLO assicurazione per assistenza SANITARIA.

PREVENTIVO GRATUITO

L'ASSICURAZIONE PER
ASSISTENZA SANITARIA IN ITALIA


L'assicurazione per l'assistenza sanitaria per stranieri, è in grado di coprire opportunamente i costi medici e ospedalieri,con massimale assicurato di €30.000,00 beneficiando di assistenza sanitaria,obbligatoria per il visto,qualora l'ospite in Italia abbia bisogno di cure mediche e/o ospedaliere. L'ampio ventaglio di soluzioni assicurative proposte si arricchisce con la polizza per stranieri, in grado di coprire opportunamente i costi medici e ospedalieri, beneficiando di assistenza e consulenza adeguata.
Per quanto concerne il costo e i dettagli relativi alla fideiussione per stranieri, contattandoci e visitando il nostro sito online potrete documentarvi dettagliatamente per orientarvi al meglio.

QUANTO COSTA
LA POLIZZA SANITARIA?

  • fino a 30gg: euro 49,00
  • fino a 60gg: euro 69,00
  • fino a 90gg: euro 99,00
La documentazione necessaria:
  • Copia lettera d'invito compilata
  • Dati anagrafici dello straniero che
    deve entrare in Italia (passaporto leggibile)
  • Documento d'identità del richiedente
  • Codice Fiscale del richiedente
  • Età massima 75 anni.


Contattaci adesso!


Sedi Operative:

via Gramsci 10, 10123 Torino
Sede Legale:
Via Desiderio da Settignano 13, 20149 Milano

Informazioni Legali:
Servizi Consulenza Finanziaria e Assicurativa S.p.A.
P.IVA 07242501000
Società Iscritta O.A.M. n. M 259
Iscritta IVASS Sezione E. n. E00444336


Telefono:
+39 02 36581790/91
+39 011 0205870
+39 011 5538764

E-Mail: solovisti@scfaspa.com